1 hour ago

Pavia Uno TV

BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 22 GENNAIO 2021
13.633 NUOVI CASI, 472 VITTIME, TASSO AL 5,1%. RT NAZIONALE TORNA A CALARE DOPO 5 SETTIMANE, SOTTO SOGLIA 1. DURO SCONTRO REGIONE-GOVERNO: LOMBARDIA ARANCIONE GIA’ DA DOMENICA, ISS HA SBAGLIATO L’RT
(Tutte le notizie su diegobianchinews.it @copyright, itinerarinews.it, paviaunotv.it e relativi canali social: Facebook, Twitter, Instagram, You Tube, Telegram, LinkedIn).
LA NOSTRA INFORMAZIONE IN TV:
*Breaking News Tg: www.paviaunotv.it/2021/01/22/breaking-news-22-gennaio-2021/
*Incontri InFormativi di Diego Bianchi: www.paviaunotv.it/2021/01/22/incontri-informativi-21-gennaio-2021-i-chiarimenti-sulle-norme-anti-...
*Pronto Meteo di Marcello Poggi e Gabriele Campagnoli: www.paviaunotv.it/2021/01/22/pronto-meteo-22-gennaio/
*Pavia Uno Tv Informazione Lombardia: www.paviaunotv.it/2021/01/22/regione-lombardia-un-video-per-dire-grazie-al-mondo-agricolo/
*Appunti e dintorni, gli appuntamenti del territorio: www.paviaunotv.it/2021/01/22/appunti-e-dintorni-22-gennaio-2021/
*La Voce Pavese, di Emanuele Bottiroli: www.paviaunotv.it/2021/01/22/la-voce-pavese-di-emanuele-bottiroli-qt/
*Sei di Pavia Uno Tv: SPECIALE GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE LIVE ORE 21: seguite qui www.paviaunotv.it/2021/01/22/sei-di-pavia-uno-tv-le-guardie-ecologiche-volontarie/
*Tutte le mattine alle 8,30 la nuova rubrica ALMANACCO: www.paviaunotv.it/2021/01/22/lalmanacco-di-pavia-uno-tv-22-gennaio-2021/
🎤🖌🕗🔦💡📡⏳⚖️🌡🔑📇📎📌📞👓🥽🎙🚘🚊🚉✈️
LE 10 NOTIZIE DEL GIORNO IN BREVE:
IN ITALIA 13.633 NUOVI CASI, 472 VITTIME – In Italia ci sono 13.633 nuovi casi di coronavirus a fronte di 264.728 test tra molecolari e antigenici (il giorno prima l'incremento era stato di 14.078 su 267.567 test). I casi complessivi arrivano così a quota 2.441.854. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 472 decessi (contro i 521 di giovedì) per un totale, da inizio pandemia, che arriva a 84.674. Il tasso di positività è stabile al 5,1% (ieri era al 5,2%).
SCENDONO I RICOVERI IN LOMBARDIA – I nuovi casi di positività al coronavirus in Lombardia sono 1.969 di cui 112 `debolmente positivi’ a fronte di 34.056 (di cui 25.077 molecolari e 8.979 antigenici) tamponi effettuati per un rapporto del 5,7%. Si registrano 58 nuovi decessi. I nuovi guariti/dimessi da ieri sono 1.751 e le persone in terapia intensiva sono 408: 3 in meno di ieri. I dati per province: Milano: 472 di cui 203 a Milano città; Bergamo: 111; Brescia: 360; Como: 141; Cremona: 48; Lecco: 38; Lodi: 48; Mantova: 158; Monza e Brianza: 144; Pavia: 140; Sondrio: 57; Varese: 213.
LOMBARDIA DA DOMENICA ARANCIONE - La Lombardia da Domenica torna in arancione. Dopo la polemica aspra tra la Regione e il governo sul calcolo dell’Rt, l’Istituto superiore di sanità ha rielaborato i dati che sono stati validati dal Comitato tecnico scientifico. E per questo il ministro della Salute Roberto Speranza stasera ha firmato l’ordinanza che corregge i parametri e porta da fascia rossa ad arancione. L’istanza era stata presentata ieri ma da Roma era stato spiegato che i tecnici della Regione dovevano trasmettere al ministero della Salute i nuovi dati ammettendo di aver sbagliato il calcolo dell’Rt nell’ultimo monitoraggio e sollecitando una nuova valutazione della cabina di regia. Ne è nato un duro scontro, Fontana ha tuonato: “A Roma devono smetterla di calunniare la Lombardia per coprire le proprie mancanze, l’errore non è nostro”.
RT NAZIONALE SOTTO 1 – Le restrizioni hanno funzionato: secondo il monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di Sanità l’Rt nazionale (ovvero l’indice che segnala a quante persone in media un infetto può trasmettere il virus) è sotto 1. I dati porteranno ai consueti ed eventuali cambi di colore delle regioni, anche alla luce del fatto che in alcune regioni c’è ancora pressione sugli ospedali. In particolare l’indice di contagiosità è stato fissato a 0,97 a livello nazionale. La scorsa settimana questo indicatore era stato fissato a 1,09, con una punta di 1,25 in Alto Adige. Il dato fornito oggi segna un’inversione di tendenza dopo una crescita costante durata 5 settimane. Il periodo preso a riferimento dal nuovo report è quello tra il 30 dicembre e il 12 gennaio. Nel dettaglio ecco l’Rt delle singole regioni. Abruzzo 1,05, Basilicata 1,12, Calabria 1,02, Campania 0,76, Emilia Romagna 0,97, Friuli Venezia Giulia 0,88, Lazio 0,94, Liguria 0,99, Lombardia 0,82, Marche 0,98, Molise 1,38, Piemonte 1,04, Alto Adige 1,03, Trentino 0,9, Puglia 1,08, Sardegna 0,95, Sicilia 1,27, Toscana 0,98, Umbria 1,05, Valle d’Aosta 1,12, Veneto 0,81. La valutazione del rischio avviene incrociando 21 indicatori complessivi; di questi l’Rt è uno dei più determinanti ma non l’unico.
A PAVIA RT DA ZONA BIANCA – Se i dati migliorano in Lombardia addirittura in provincia di Pavia sorprendono, in quanto l’indice RT nell’ultima settimana è il più basso, 0,82. Anche se è presto per cantare vittoria: Un RT così basso, spiegano gli esperti, si potrebbe spiegare con un minor numero di tamponi e test rapidi, occorre dunque essere ancora prudenti.
LO STUDIO DEL SAN MATTEO SULLE VARIANTI: Secondo uno studio condotto da ricercatori dell'Università Statale di Milano, Ospedale Niguarda e Policlinico San Matteo di Pavia sono 7 le varianti del virus SarsCov2 identificate tra Febbraio e Aprile 2020. Queste varianti hanno causato almeno due sub epidemie, una preponderante nelle province di Lodi e Cremona e l'altra più a Nord, soprattutto a Bergamo, che ha fatto il maggior numero di vittime.
ASTRAZENECA: PRIME CONSEGNE INFERIORI AL PREVISTO -Le consegne iniziali del vaccino AstraZeneca all'Ue saranno inferiori agli obiettivi prestabiliti a causa di un problema tecnico della produzione. Lo ha reso noto un portavoce dell'azienda farmaceutica, spiegando che comunque verranno fornite "decine di milioni di dosi a febbraio e marzo". Intanto l'Aifa raccomanda di non somministrare la seconda dose in caso di contagio dopo la prima, in quanto "l'infezione stessa rappresenta un potente stimolo per il sistema immunitario che si somma a quello fornito dalla prima dose".
PFIZER GIUSTIFICA I RITARDI - Le riduzioni temporanee nelle consegne delle dosi di vaccino anti-Covid di Pfizer-BioNTech "hanno nulla a che fare" con le differenze, riscontrate nel novembre 2020 e comunicate all'Agenzia Europea dei Medicinali (Ema), della quantità di mRNA nei lotti utilizzati negli studi clinici e nei primi lotti destinati alla commercializzazione. Lo si apprende da fonti qualificate.
GARANTE PER LA PRIVACY BLOCCA TIK TOK - Il Garante per la protezione dei dati personali «ha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell'uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l'età anagrafica». Lo annuncia una nota dell'Autorità, che “ha deciso di intervenire in via d'urgenza a seguito della terribile vicenda della bambina di 10 anni di Palermo”.
PRONTOMETEO: PREVISIONI PER IL 23 GENNAIO – Residue precipitazioni nella notte, mattinata nuvolosa, pomeriggio con rapide schiarite da ovest verso est. Temperature tra 2° e 9°C. Tra Domenica e inizio settimana più stabile e soleggiato grazie a correnti asciutte da nord-ovest, massime in aumento vicino ai 10°C e minime localmente sottozero. Le previsioni locali, a cura di Marcello Poggi e Gabriele Campagnoli, le trovate aggiornate su prontometeo.it

SCONTRO GOVERNO-LOMBARDIA, DOVE STA LA VERITA’?
(Tutte le notizie su diegobianchinews.it @copyright, itinerarinews.it, paviaunotv.it e relativi canali social: Facebook, Twitter, Instagram, You Tube, Telegram, LinkedIn).
Versione del Governo: La Lombardia sarebbe finita in zona rossa sulla base dei dati che la Regione ha inviato alla Cabina di Regia la settimana scorsa e che nelle ultime ore avrebbe rettificato. E' quanto si apprende da due diverse fonti qualificate secondo le quali i dati della scorsa settimana, una volta analizzati dall'Iss sono stati validati dalla stessa Regione.
Versione della Regione: A portare la Lombardia in zona rossa è stata una "sovrastima dell'Rt" riferito al 30 Dicembre e "calcolato dall'Istituto superiore di Sanità". E' quanto affermano fonti qualificate della Regione Lombardia replicando alla ricostruzione del governo. La sovrastima, spiegano ancora le fonti, sarebbe stata dovuta ad una valutazione che non avrebbe tenuto conto di una novità introdotta con la circolare del ministero della Salute del 12 ottobre, quella che ha stabilito che un paziente può essere dichiarato guarito con un solo tampone molecolare e non più con due.
Deduzione: è semplicemente imbarazzante dover apprendere al Venerdì sera che siamo rimasti una settimana inutilmente in zona rossa e che da Domenica tutto torna come prima, in arancione. Come se nulla fosse accaduto. Ci tocca assistere all’ennesimo teatrino della politica in cui a farne le spese sono i cittadini, soprattutto coloro che hanno un’attività commerciale e che avrebbero potuto tenere aperti i loro negozi almeno dal Lunedì al Venerdì. Chi li ripagherà? Forse la verità per l’ennesima volta non verrà mai fuori. Ma una cosa è certa: non siamo in buone mani, sia in ambito regionale che nazionale. E le scuse a questo punto sarebbero il minimo, visto che tutti si tengono ben incollati alla loro poltrona. Senza vergogna.

🎤🖌🕗🔦💡📡⏳⚖️🌡🔑📇📎📌📞👓🥽🎙🚘🚊🚉✈️
Queste le notizie principali che potrete trovare con aggiornamenti ed approfondimenti sui nostri siti paviaunotv.it e itinerarinews.it, oltre alle pagine social (Facebook, Twitter, Instagram, You Tube, Telegram, LinkedIn). Editore Agenzia CreativaMente: informazione libera, verificata, gratuita, non allarmistica, da condividere senza restrizioni.
🎤🖌🕗🔦💡📡⏳⚖️🌡🔑📇📎📌📞👓🥽🎙🚘🚊🚉✈️
#diegosocialmediajournalist #emergenza #coronavirus #pandemia #covid19 #usiamolamascherina #usiamoildistanziamento #usiamolatesta #paviaunotv #itinerarinews #agenziacreativamente
...

View on Facebook

1 hour ago

Pavia Uno TV

SEI DI PAVIA UNO TV: LE GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE
Sei di Pavia Uno Tv è il format che incontra personaggi, racconta storie, vive la realtà di Pavia e provincia su ogni fronte, dalla politica all’attualità, dalla cultura allo spettacolo, dallo sport al volontariato. Oggi con Diego Bianchi conosciamo le G.E.V., Guardie Ecologiche Volontarie, guidate dal Comandante Maurizio Machetta: fanno capo al nucleo “Emilio Bergamaschi” di Inverno e Monteleone. (PV)
#seidipaviaunotv #gev #guardieecologichevolontarie #nuceloemiliobergamaschi #invernoemonteleone #programmi #paviaunotv #latvpertutti #valorizzazione #territorio #ambiente #pavia #pavese #oltrepopavese #vallestaffora #lomellina #fuoriporta #massimilianomarino #marziaforni #itinerarinews #agenziacreativamente
...

View on Facebook

2 hours ago

Pavia Uno TV

BREAKING NEWS - 22 GENNAIO 2021
Le 10 notizie principali della giornata da Pavese, Lombardia e Italia in 5 minuti. Conduce: Diego Bianchi.
...

View on Facebook

3 hours ago

Pavia Uno TV

APPUNTI E DINTORNI - 22 GENNAIO 2021
Una agenda di appuntamenti, segnalazioni ed annunci che parte dalla provincia di Pavia e arriva in vari angoli della Lombardia, toccando anche Alessandrino e Piacentino, per segnalarvi tutto ciò che di importante merita di essere ricordato e vissuto sul territorio. Proprio come quando vi annotate qualcosa per essere ricordato il giorno successivo. “Appunti e dintorni”, dal Lunedì al Venerdì alle 19,30 su Pavia Uno Tv.
#appuntiedintorni #appuntamenti #spettacolo #teatro #cinema #cultura #tradizioni #sagre #feste #annunci #pavia #pavese #oltrepopavese #vallestaffora #lomellina #fuoriporta #lombardia #paviaunotv #itinerarinews #agenziacreativamente
...

View on Facebook

ITINERARINEWS

  • BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 21 GENNAIO 2021 21 Gennaio 2021
    BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 21 GENNAIO 2021 Itinerarinews 14.078 NUOVI CASI, 521 VITTIME, TASSO AL 5,2%. ANCORA IN CALO TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI. RITARDI PFIZER, ARCURI: CAMPAGNA VACCINALE... BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 21 GENNAIO 2021 Itinerarinews.
  • BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 20 GENNAIO 2021 20 Gennaio 2021
    BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 20 GENNAIO 2021 Itinerarinews 13.571 NUOVI CASI CON 279.762 TAMPONI (ANTIGENICI COMPRESI), 524 VITTIME. CALANO INTENSIVE E RICOVERI (Tutte le notizie su diegobianchinews.it @copyright,... BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 20 GENNAIO 2021 Itinerarinews.
  • PRONTO FARMACIA 19-01-21: A CURA DELLA FARMACIA DE PAOLI DI LUNGAVILLA 19 Gennaio 2021
    PRONTO FARMACIA 19-01-21: A CURA DELLA FARMACIA DE PAOLI DI LUNGAVILLA Itinerarinews (Consigli utili su salute e benessere a portata di mano) MALATTIE INVERNALI E INTEGRATORI Covid a parte, Gennaio è di... PRONTO FARMACIA 19-01-21: A CURA DELLA FARMACIA DE PAOLI DI LUNGAVILLA Itinerarinews.
  • BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 19 GENNAIO 2021 19 Gennaio 2021
    BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 19 GENNAIO 2021 Itinerarinews 10.497 NUOVI CASI CON 254.070 TAMPONI (ANTIGENICI COMPRESI), 603 VITTIME. IN LOMBARDIA PIU’ GUARITI CHE NUOVI POSITIVI (Tutte le notizie... BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 19 GENNAIO 2021 Itinerarinews.
  • BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 18 GENNAIO 2021 18 Gennaio 2021
    BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 18 GENNAIO 2021 Itinerarinews 8.824 NUOVI CASI CON 158.674 TAMPONI (ANTIGENICI COMPRESI), 377 VITTIME. LOMBARDIA PRESENTA RICORSO CONTRO ZONA ROSSA, MORATTI AD ARCURI: RIPARTIZIONE... BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 18 GENNAIO 2021 Itinerarinews.
  • IL LIBRO DI MARIELLA BARBIERI PER FARE SOLIDARIETA’ ALLA C.R.I. DI VOGHERA 17 Gennaio 2021
    IL LIBRO DI MARIELLA BARBIERI PER FARE SOLIDARIETA’ ALLA C.R.I. DI VOGHERA Itinerarinews Sono arrivate le prime copie del libro di poesie di Mariella Barbieri “L’Ombra è luce”, edito da CTL Editore: in... IL LIBRO DI MARIELLA BARBIERI PER FARE SOLIDARIETA’ ALLA C.R.I. DI VOGHERA Itinerarinews.
  • BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 17 GENNAIO 2021 17 Gennaio 2021
    BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 17 GENNAIO 2021 Itinerarinews 12.145 NUOVI CONTAGI CON 211-778 TAMPONI (ANTIGENICI COMPRESI), 377 VITTIME. PRIMO GIORNO CON LOMBARDIA ROSSA: DOMANI IL RICORSO, INTANTO MORATTI... BREAKING NEWS DI PAVIA UNO TV – 17 GENNAIO 2021 Itinerarinews.